Consigli · Cura del cavallo · Curiosita'

L’impulso

A volte, durante la lezione, ti sarà capitato di sentir dire dall’istruttore la frase “manca impulso!”… Ma cos’è l’impulso? E come si ottiene?
L’impulso è una caratteristica psicologica del cavallo, che si manifesta con l’andare costantemente in avanti. Non significa velocità, bensì reattività e predisposizione alla spinta.

“L’impulso è il termine impiegato per descrivere il trasmettere una energia propulsiva, vibrante e attiva, ma controllata, che si origina dalle anche e che anima il potenziale atletico del cavallo.
La sua migliore espressione può essere mostrata solo attraverso la schiena morbida ed elastica del cavallo, guidata dalla mano del cavaliere con un contatto morbido.
(…)
L’impulso è caratteristico delle andature che hanno un tempo di sospensione.” (tratto da “Regolamento Nazionale e Regolamentazione per i Concorsi di Dressage” CONI FISE edizione 1998 revisione febbraio 2003)

Grazie ad esso, si ha la possibilità di fare una transizione trotto-galoppo per presa di equilibrio.