Curiosita' · Discipline · Micropillole

Il salto in libertà

Il salto in libertà è una prova in cui un cavallo entrato nell’età adatta per iniziare l’attività sportiva, viene esortato a saltare una serie di ostacoli senza essere montato dal cavaliere.

Il cavallo viene fatto entrare in un ring delimitato da una recinzione, che lo porterà verso dei salti di progressiva altezza. È una pratica usata per valutare in anticipo le attitudini al salto in un soggetto, e in particolare:

  • il coraggio e la serenità nell’affrontare l’ostacolo
  • l’equilibrio e l’agilità
  • la distensione della testa e del collo
  • la creazione di una parabola rotonda e centrata rispetto al salto
  • il giusto raccoglimento di arti anteriori e posteriori sotto il corpo

Il salto in libertà è uno strumento utile per valutare le potenzialità del cavallo, e in base a quelle, decidere come impostare il lavoro futuro per quel soggetto.
È sicuramente uno ‘spettacolo’ emozionante vedere saltare questi giovani cavalli; in molte fiere vengono allestiti dei padiglioni per ospitare il salto in libertà, perciò se vi capita, non perdete l’occasione!

Un pensiero riguardo “Il salto in libertà

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...