Anatomia · Curiosita'

Destra e sinistra

Sapete perché saliamo a cavallo da sinistra? E’ una consuetudine nata al tempo dei cavalieri, che avendo la spada al fianco sinistro (per impugnarla con la destra) montavano da sinistra per non venire intralciati o feriti dall’arma. Come giustificazione si sente parlare anche di una presunta esistenza di un lato “razionale” e sicuro del cavallo, quello sinistro appunto, e di uno istintivo e “agitato”, quello destro.

Ma ciò sembrerebbe privo di fondamento scientifico e frutto soltanto di un’abitudine e una routine imposta con l’addestramento.

Ma abituare il cavallo a essere montato anche da destra porterebbe a diversi vantaggi: riuscire a salire in momenti di urgenza/pericolo o quando in generale la morfologia del terreno o altre condizioni esterne potrebbero non rendere possibile salire da sinistra; consentire al cavallo di sviluppare la muscolatura in modo eguale; evitare che a lungo andare lo staffile di sinistra si logori/allunghi prima dell’altro.