Anatomia · Curiosita'

Destra e sinistra

Sapete perché saliamo a cavallo da sinistra? E’ una consuetudine nata al tempo dei cavalieri, che avendo la spada al fianco sinistro (per impugnarla con la destra) montavano da sinistra per non venire intralciati o feriti dall’arma. In realtà ci sarebbe anche una spiegazione scientifica, legata al fatto che il cervello del cavallo è diviso in due emisferi non comunicanti; quello sinistro, razionale, e il destro, istintivo.

Si dice che un cavallo sia in emisfero sinistro quando è rilassato (la coda è ferma, il collo è basso, uno dei due posteriori è a riposo) mentre quando è in emisfero destro, è agitato, non incline all’ascolto e all’apprendimento (la coda frusta l’aria, il collo è teso all’insù, le orecchie sono in continuo movimento). Perciò salire dal lato sinistro del cavallo vuol dire salire dal lato “sicuro” e famigliare al cavallo.

Ma abituarlo a salire anche da destra può tornare utile nelle passeggiate, quando la morfologia del terreno o altre condizioni esterne potrebbero non rendere possibile salire da sinistra; e, in generale, si consentirebbe al cavallo di sviluppare la muscolatura in modo eguale, così pure si eviterebbe di avere uno staffile più lungo dell’altro.

[pillola equestre di 192 parole]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...