Anatomia · Attualità · Cura del cavallo · Curiosita' · Micropillole · Razze equine

Micropillola / Naked Foal Syndrome

La naked foal syndrome (NFS) o sindrome del puledro nudo, è una rara malattia a trasmissione ereditaria autosomica recessiva, ciò significa che il puledro può ereditarla soltanto se entrambi i genitori sono portatori.
Come dice il termine, i soggetti colpiti da questa patologia nascono quasi totalmente senza peli o crini e purtroppo muoiono solitamente dopo pochi giorni/mesi dalla nascita, anche se le reali cause del decesso non sono ancora del tutto chiare.

Un puledro affetto dalla NFS insieme alla madre sana
Bauer et al. https://doi.org/10.1534/g3.117.039511

Il primo caso di NSF risale al 1938 e da allora il numero dei casi è costantemente cresciuto; la razza solitamente colpita da questa sindrome è quella dell’Akhal Teké.
Gli allevatori hanno la possibilità di effettuare dei test genetici per controllare i soggetti prima di farli accoppiare, poiché un cavallo può essere portatore della malattia pur non presentando alcun sintomo; se entrambi i genitori sono portatori, c’è il 25% di possibilità che il puledro nasca malato.

Curiosita' · Razze equine

Cavalli a sangue freddo??

In inglese si parla di cavalli cold, hot o warm blooded…cosa significa? Questa classificazione non si riferisce certo alla loro temperatura corporea, ma al temperamento.

A sangue freddo (cold blooded horse) è il cavallo alto e pesante, utilizzato come animale da tiro. E’ un soggetto muscoloso, forte e resistente, con un temperamento calmo e docile, paziente anche con chi è alle prime armi. Alcune delle razze a sangue freddo sono Percheron, Shire e Clydesdale.

A sangue bollente invece (hot blooded horse) e’ il cavallo selezionato per la velocita e agilità; è quindi leggero, elegante con zampe lunghe e scattanti. E’ molto intelligente, impara presto, ma e’ anche nevrile ed energetico, adatto a cavalieri esperti. Le razze a sangue bollente più famose sono l’Arabo, il Purosangue inglese e l’Akhal-Teke.

Infine c’è il cavallo a sangue caldo, (warm blooded horse), nato dall’incrocio di Arabi e Purosangue con i pesanti cavalli da guerra e da tiro. E’ un cavallo più pesante di quello a sangue bollente, ma più atletico di quello a sangue freddo e anche il suo temperamento è un buon compromesso tra le due tipologie; per questo, razze come Holsteiner, Hannover e Irlandese, sono quelle più impiegate nelle competizioni equestri.

warm / cold / hot blooded horse

[pillola equestre di 199 parole]