Attualità · Consigli · Curiosita' · Micropillole

Micropillola / No Stirrup November

Il mese di Novembre è noto da un po’ di anni come momento dell’anno in cui cavalieri e amazzoni di tutto il mondo si sfidano nella challenge conosciuta come “No Stirrup November“, ovvero un mese in cui si monta a cavallo senza l’ausilio delle staffe.

Non si sa propriamente chi e perché abbia inventato questa sfida, ma sui social è diventata sempre più virale a partire dal 2013, e dal primo novembre sembra abitudine di molti istruttori proporre esercizi senza staffe, o direttamente sfilarle dalle selle degli allievi costringendo i malcapitati a un mese di gambe doloranti.
Scherzi a parte, sappiamo tutti che montare senza staffe è un ottimo modo per migliorare l’assetto, l’equilibrio, potenziare i muscoli delle gambe e ovviamente per essere pronti a proseguire imperturbabili l’esercizio nella sfortunata eventualità di perdita di una staffa.
Se vogliamo accettare la sfida, ricordiamoci però di farlo in sicurezza e con criterio: se sono le prime volte, cominciamo a passeggiare senza staffe e per pochi minuti; prediligiamo poi spazi circoscritti e al chiuso in modo che il cavallo abbia meno probabilità di distrarsi e spaventarsi.
E tu parteciperai a questa challenge?

Curiosita' · Let's talk horses

Let’s talk horses

Quante parole si sentono in maneggio, ma a volte non se ne comprende bene il significato…nessun problema!! In questa rubrica vediamo insieme cosa vogliono dire alcune parole o espressioni comuni che si usano in campo equestre

CAVALLO SORDO AGLI AIUTI

E’ il cavallo che ha perso sensibilità agli aiuti, in particolare all’azione delle gambe, perché’ il cavaliere non ha ben chiara la progressione degli aiuti e non ne fa un buon uso. L’animale risulta quindi pigro e indisponente.

GALOPPO FALSO

Il galoppo si dice falso, quando il cavallo a mano destra, atterra sull’ anteriore sinistro come ultima battuta, e viceversa. Se si è a mano destra (quindi la mano interna), la sequenza corretta del galoppo è posteriore sinistro-diagonale sinistra, anteriore destro come l’immagine). Il galoppo falso può essere dovuto da un assetto scorretto del cavaliere, o ad un cavallo inesperto.

ESSERE STAFFATO

E’ la condizione del cavaliere che infila i piedi troppo nelle staffe. Oltre a non essere comodo, è pericoloso perché il piede potrebbe rimanere bloccato nella staffa in un eventuale caduta. Per evitare questo, ricordiamoci di scaricare il peso sulle staffe e di abbassare i talloni.

[pillola equestre di 188 parole]