Attualità · Curiosita' · Discipline · Let's talk horses

Let’s talk horses #14

CESSIONE DELLA MANO

E’ quel movimento delle mani del cavaliere di “cedere” cioè allentare la presa delle redini. E’ una sorta di premio con rinforzo negativo, cioè togliere la richiesta quando il cavallo risponde correttamente.
Con “cessione della mano” si può intendere anche il movimento delle mani verso la bocca del cavallo durante la parabola del salto, per lasciargli la massima libertà nell’allungare il collo.

GARA ADDESTRATIVA

E’ una tipologia di competizione nella quale si è fuori classifica, ma si partecipa per far fare esperienza al cavallo in addestramento. Solitamente vengono effettuate da cavalli giovani alle “prime armi”.

BOSAL

È un tipo di “non imboccatura” di solito in pelle bovina intrecciata, utilizzato per l’addestramento dei cavalli nella tradizione vaquera. Il bosal agisce su naso e mascella, ed è costituito da una rigida fascia che unisce le due estremità al di sotto del mento con un grosso nodo. La redine è detta “mecate” ed è fatta di una lunga corda di crine di cavallo legata alla base del bosal.
Vi sono differenti tipi di bosal, con vari diametri e pesi così da poter addestrare il cavallo a bosal sempre più leggeri.

Curiosita' · Let's talk horses · Sport

Let’s talk horses #13

CAVALLO BAROCCO

E’ il termine che indica un cavallo agile, ma dotato di una struttura corporea solida e massiccia. Le razze che rientrano in questo gruppo discendono da destrieri utilizzati nelle guerre durante il Medioevo. Razze barocche come il Murgese, il Lusitano, il Frisone, il P.R.E., il Lipizzano ed altre sono particolarmente portate per il dressage di alta scuola.

RIMESSA

E’ quel momento in cui prima di un salto il cavallo sembra fermarsi, ma poi salta lo stesso, ed è solitamente dovuto a una errata valutazione delle distanze o per poca decisione del binomio; questo genera uno spostamento di peso e di forza che possono portare il cavaliere a precedere il salto o comunque a sbilanciarsi in avanti.

SALTARE GRANDE O LUNGO

Accade quando il cavallo fa la battuta troppo lontana dall’ostacolo, anticipando di solito di un tempo, e rischiando di scendere troppo sotto e toccare qualche barriera. Le causa può essere che si tratta di un cavallo verde che non riesce ancora a valutare bene le distanze, oppure che l’andatura è troppo veloce e affrettata e non cadenzata e regolare.

Curiosita' · Let's talk horses · Monta americana

Let’s talk horses #12

GALOPPO PER PERDITA DI EQUILIBRIO

Avviene quando il cavallo parte al galoppo da un trotto troppo veloce.
Quindi “rompe” la fuga al trotto (perdendo equilibrio) e comincia a galoppare buttando tutto il peso sulle spalle e alzando molto la groppa. E’ una partenza scorretta perché tutto il peso del binomio grava sugli anteriori del cavallo.

GALOPPO PER PRESA DI EQUILIBRIO

Avviene quando il cavallo parte al galoppo in maniera corretta, mantenendo un buon impulso.
Quindi parte da un trotto attivo, controllato e portando il peso indietro (prendendo equilibrio), impegna i posteriori e comincia a galoppare, mantenendo in equilibrio il binomio.

CAVALLO SMAZZETTATO

E’ un cavallo addestrato alla monta western, ad essere montato a una mano sola. Ciò comporta estrema sensibilità alle richieste del cavaliere e risposta immediata da parte del cavallo che, montato con una sola mano, non richiede la redine diretta ma gli basta quella di appoggio (per esempio durante una girata).

Anatomia · Curiosita' · Let's talk horses

Let’s talk horses #11

PROFILO CAMUSO

Molto evidente ad esempio nel Purosangue Arabo, è la testa del cavallo che vista di profilo è leggermente concava.

PROFILO MONTONINO

È la testa del cavallo che vista di profilo è leggermente convessa, una caratteristica tipica ad esempio del murgese.

CAVALLO VERDE

Si dice “verde”, come un frutto acerbo, un cavallo giovane e privo di esperienza, che ha appena iniziato il suo percorso di crescita insieme al proprio cavaliere. Negli eventi o in gara alcuni usano mettere alla coda del proprio cavallo un fiocco verde, proprio per avvisare chi gli sta intorno, della giovane e inesperta presenza.

Anatomia · Curiosita' · Let's talk horses · Monta americana

Let’s talk horses #10

CAVALLO CHE SALTA DI SCHIENA

Succede quando durante il momento del salto, il cavallo spinge troppo in alto con i posteriori e tende a “buttare” in avanti il cavaliere. Invece di disegnare una parabola perfettamente rotonda, viene fuori una forma appuntita data dal troppo slancio posteriore. Solitamente è un problema di coordinazione tra anteriori e posteriori e di uno scorretto uso della schiena, imbarcata e tesa.

GONNA DELLA SELLA

E’ la parte della sella americana subito sotto al seggio, che si estende oltre pomolo e paletta. Alcune selle hanno anche la doppia gonna. La loro principale funzione è quella di “cuscinetto”, cioè distribuire al meglio il peso del cavaliere e proteggere la schiena del cavallo. Anch’esse come il fender sono ricche di decorazioni a rilievo.

CAVALLO IMBRANCATO

Il cavallo, essendo un animale sociale, nasce e vive in branco. Ma un cavallo imbrancato in un maneggio può diventare difficile da gestire, perché non accetta di essere diviso dai suoi compagni e non vede il proprietario come amico affidabile. Ciò comporta difficoltà di gestione da terra e in sella, poca concentrazione negli esercizi e possibili fughe per tornare dal branco.